INGREDIENTI:

1 kg di Farina di Grano Tenero Tipo “0” Tre Grazie

35 g di lievito di birra

100 g di olio extravergine d’oliva

450 g di acqua tiepida

3 cucchiaini di sale

olio per pennellare

farina tre grazie

Preparazione

Preparazione per l’impastatrice: versate nel cestello dell’impastatrice la farina e 2 cucchiaini di sale. Stemperate il lievito di birra in 300 g di acqua tiepida, azionate la macchina e versate sulla farina l’olio, il lievito sciolto nell’acqua e l’acqua rimasta.

Impastate per circa 8 minuti a velocità minima. Dividete la pasta in 2 parti, ponetela in due ciotole e copritele con la pellicola. Fatela lievitare per 40 minuti.

Rivestite con la carta da forno le teglie e ungetele con olio. Rilavorate la pasta per 1 minuto, quindi trasferitela sulle teglie e allargatela piano piano con le mani, senza però arrivate ai bordi, formando un rettangolo di circa 25×35 cm, con uno spessore di circa  1,5 cm. Ungete con altro olio e, dopo averle coperte, fatele lievitare per 35/40 minuti.

Allargate di nuovo la pasta fino quasi ai bordi della teglia, raggiungendo uno spessore di circa 2 cm, poi create con le punte delle dita delle piccole fossette e bucate ulteriormente la pasta con una forchetta.

Sciogliete in una tazzina di acqua il cucchiaino di sale rimasto e con questa soluzione pennellate le due focacce.

Coprite e fate lievitare ancora per circa 30 minuti (dovranno raddoppiare di volume). Pennellatele ancora con altro olio, poi infornate a 200° per 30 minuti.

In conformità al GDPR 679/16, si informa che per una navigazione ottimale questo sito utilizza cookie tecnici. Cliccando Accetto, chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Per maggiori informazioni consulta la sezione privacy policy.